Biblioteca Diocesana

Museo Diocesano di Santa Severina

La Biblioteca Diocesana di Santa Severina possiede un patrimonio librario di circa 25000 volumi divisi tra il Fondo Antico custode di Incunaboli, cinquecentine e seicentine e il Fondo Moderno caratterizzato da libri di teologia, letteratura, storia, medicina, fisica, religione, psicologia e arte.

Le collezioni custodite unitamente al patrimonio dei documenti archivistici rappresentano un percorso obbligato per gli studiosi, locali e non, per l’approfondimento della storia della Chiesa, della storia del territorio locale e calabrese.

Nel 2003 la Biblioteca Diocesana di Santa Severina è stata inserita fra le biblioteche partecipanti al secondo Polo del Sistema Bibliotecario Nazionale e i lavori d’inventariazione e catalogazione sono iniziati poco dopo.


BIBLIOTECA DIOCESANA

GALLERIA

A oggi il Fondo Antico è stato completamente riordinato e catalogato con il software SEBINA ed è consultabile sul sito del Sistema Bibliotecario Regionale, così come parte del Fondo Moderno. Gli utenti possono accedere direttamente agli inventari, ai volumi e ai periodici in sala di consultazione.

Per la consultazione del Fondo Antico la consultazione può avvenire solo in presenza dell’operatore di sala. Le attività di valorizzazione sono diverse: Dalle mostre, ai convegni, alla presentazione di libri, laboratori didattici e alternanza scuola/lavoro. Le attività di conservazione prevedono il restauro e la digitalizzazione