Archivio Storico

L'Archivio storico è costituito da documenti cartacei - suddivisi in quattro fondi - e pergamenacei - circa 250 pergamene; questo è fondamentale per un'analisi storica e socio-economica del territorio dell'intera Arcidiocesi.

Il più antico dei documenti conservati è una bolla di Papa Lucio III redatta in Anagni nel 1184. Diretto all'arcivescovo dell'epoca Meleto, il prezioso documento, nell'approvare le precedenti concessioni al suo predecessore Andrea, assegna molti altri privilegi, riconoscendo come metropolitana la sede di Santa Severina, che a tale onore era stata elevata nel IX secolo dal Patriarca di Costantinopoli.

 

 

 

 

 

 

 

 

Image Gallery

La Trinità Santo ( Cristo Pantocrator?) San Michele Arcangelo Madonna in Trono e Santi Calice Santa Anastasia

Progetto cofinanziato a valere POR Calabria FESR 2007-2013 (CCI N° 2007IT161PO008)
Decisione della Commissione Europea C (2007) 6322 del 7 dicembre 2007
ASSE V - Risorse Naturali, Culturali e Turismo Sostenibile
Linea di Intervento 5.2.2.1 - Azione per la qualifica e valorizzazione del Sistema Museale Regionale.
MMuseo diocesano di S. Severina: realizzazione degli intereventi necessari per cosenguire gli standard ICOM. CUP: J49E12000340004

Privacy